La capacità di trasformare

Il nostro caro archetipo del Mago ci insegna molto sulla capacità di trasformare le situazioni.dita-energia-eft

Spesse volte di fronte a degli avvenimenti siamo presi da impulsi repentini, siamo reattivi e non riusciamo a vedere oltre il giudizio che come una molla scatta ed etichetta la situazione o la persona. Subito sentenziamo un giudizio, pertanto il comportamento a seguire sarà conforme al giudizio emesso. Tutto ciò dipende dal tipo di convinzioni mentali che si trovano alla base delle reazioni emotive. Riuscire ad accogliere quelle determinate emozioni è molto importante ma non sufficiente per poter evolvere grazie a quella situazione. Trovare la magia che si nasconde dietro gli eventi dipende da noi, dipende se abbiamo attivato il nostro Mago interiore. La trasformazione che avviene è di tipo mentale. Si riesce dopo un po’ a vedere le cose da un altro punto di vista e a cogliere nonostante tutto un insegnamento importante per se stessi.

La capacità di trasformare ci rimanda alla capacità dell’elemento acqua di scorrere al di là degli ostacoli e pietre che incontra lungo il cammino. Il fluire e trovare la via per poter  mantenere il proprio flusso aggirando quelli che di primo acchito si chiamerebbero  impedimenti. Riuscire a fare questo è un lavoro che richiede allenamento e soprattutto una forte intenzionalità che sostiene un nobile scopo, e cioè quello di non lasciarsi schiacciare dalle situazioni ma di trovare sempre una lezione da integrare nel proprio sistema mentale per la propria evoluzione.

Le persone che si attirano sempre le stesse situazioni sono quelle che non hanno ancora capito il tipo di insegnamento che viene offerto dalla situazione, che non è altro che un’occasione per sciogliere interiormente un nodo, uno schema, un vincolo genealogico qualcosa che ha assorbito dal sistema familiare e che deve cedere per far emergere la luce che è dentro di sé. Con questa ottica prima o poi si riuscirà ad entrare sempre di più nella tematica da sciogliere, ricordando a se stessi che il potere è sempre interiore, che nessuno ha mai potere sull’altro se non lo si permette. Il potere della Mente richiama la responsabilità e la responsabilità richiama la libertà di essere come si è, colmi di luce e di verità dell’amore divino.

La scelta rimane sempre alla persona in modo tale da uscire dallo schema vittima-carnefice. La scelta è chi voglio essere e come voglio vivere la mia vita.

Invocate il vostro Mago interiore ed Egli risponderà!

Un’altra capacità importante del Mago è quella di NOMINARE… ma di questo nel prossimo post!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...